Rapporto tra macronutrienti per bruciare i grassi. Esiste una ripartizione ideale dei macronutrienti?

Calcolo dei Macronutrienti Energetici

La ripartizione dei macronutrienti

Ogni macronutriente ha un diverso contenuto calorico. Con questo termine andiamo ad indicare il costo che ha, in termini energetici la digestione del nutriente. Quindi le proteine hanno le stesse kcal dei carboidrati ma portano a bruciare di più per esser digerite.

può la perdita di grasso curare i pcos

Con questo non si vuole incentivare ad un loro utilizzo ma solo far riflettere sulla correlazione macronutriente-energia. I carboidrati vengono difficilmente convertiti in grassi. In generale questo avviene quando ci sono diete molto iper-caloriche ed iper-glucidiche. Ma allora perché si ingrassa?

You need to have JavaScript enabled in order to access this site.

In breve il nostro corpo utilizza un substrato energetico alla volta. Co-ingerendo grassi e carboidrati assieme saranno i primi ad esser stoccati nelle riserve adipose ed i secondi ad esser bruciati. Fatte queste premesse vediamo come muoverci, da un punto di vista calorico, nella nostra alimentazione.

Calorie macronutrienti, alimenti e dieta Prima di calcolare le calorie degli alimenti dobbiamo decidere quali saranno le calorie totali da assumere nella giornata.

  1. La ripartizione dei macronutrienti si calcola come percentuale rispetto al fabbisogno calorico del soggetto.
  2. Tipologia dell'eventuale attività fisica auspicabile; Patologie o condizioni fisiologiche speciali ecc.

C0me sappiamo, in periodi di definizione le calorie tenderanno a scendere sotto la normo-calorica arrivando a livelli anche piuttosto bassi. Viceversa in periodi di massa arriveremo a livelli anche piuttosto alti.

12 settimane di perdita di peso sfida melbourne

Il tutto dipenderà, ovviamente, dalla strategia che sceglieremo di adottare. Analizzeremo tra un attimo come comportarci nelle diverse fasi, per ora è importante capire un concetto. La scelta degli alimenti dipenderà, fondamentalmente, da quanto vorremo mangiare. Gli alimenti hanno infatti densità caloriche differenti: a parità di volume ci sono alimenti più calorici e meno calorici.

panama bruciagrassi

Questa caratteristica dipende dal loro contenuto di acqua. Alimenti disidratati tendono ad essere più calorici rispetto ad alimenti idratati.

Vuoi dimagrire? Mangia i dolci

Come converrà muoverci allora nelle diverse fasi? Calorie degli alimenti per la definizione Durante il periodo di definizione le calorie possono arrivare a livelli molto bassi. Questo porta, automaticamente la persona a scegliere alimenti energeticamente poco densi. Normalmente la scelta preferenziale sono le verdure, soprattutto quelle molto fibrose che tendono ad avere un quantitativo di glucidi digeribili piuttosto basso.

Scienza del Dimagrimento

Via libera allora ad insalata, radicchio, finocchi, sedano ed anche zucchine. Questo comporterà non solo problemi di ritenzione idrica e processi catabolici a livello rapporto tra macronutrienti per bruciare i grassi sia sulla massa muscolare che su quella grassa ma anche a problematiche di genere come meteorismo e gonfiore addominale.

perdere podcast grasso della pancia

Il nostro consiglio è quindi quello di limitare le verdure, soprattutto quelle a foglia larga quando cotte che sono le principali responsabili di questi problemi. Calorie degli alimenti per la massa Nel periodo di massa ci ritroviamo spesso davanti al problema opposto.

Esiste una ripartizione ideale dei macronutrienti?

Il consiglio quindi è quello di scegliere non solo alimenti energeticamente densi tendenzialmente cereali disidratati ed olio per i grassi ma anche, nel caso delle fonti glucidiche, alimenti poco fibrosi.

Come abbiamo visto eccessi di fibre portano ad infiammazioni a livello intestinale. Il nostro consiglio è pertanto quello di prediligere il riso o anche la pasta che tendono ad esser mangiati e digeriti molto facilmente, ottime anche le patate ma senza esagerare.

tè dimagrante vittoria

Tenuto infatti conto del loro contenuto di potassio il rischio è quello di far fronte a squilibri elettrolitici. Tabelle con le calorie degli alimenti Proponiamo qui di seguito tre diverse tabelle che indicano il contenuto calorico dei diversi alimenti.

Queste tabelle sono riferite rispettivamente a fonti proteiche, glucidiche e lipidiche.

improvvisamente lottando per perdere peso

Tabella calorie alimenti proteici.

Vedi anche